Agira.org: il portale di Agira


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se continui la navigazione o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie accedi all'informativa estesa. Per saperne di piu'

Approvo
  • Home
  • Notizie
  • Cinema, suoni e immagini - Con una serata dedicata alla "memoria" e ad Agira parte "Entroterre in Festival"

Cinema, suoni e immagini - Con una serata dedicata alla "memoria" e ad Agira parte "Entroterre in Festival"

"Agira come punto di inizio per arrivare lontano", con questo spirito inizia "Entroterre in Festival", la cui prima serata è dedicata alla memoria e al ricordo. Agira è lo spunto tramite le immagini di "Terra Vagnata", tramite i  suoni di Trinacria e tramite le foto di "Agira Storia per immagini" per collegare il passato al presente, in un percorso multisensoriale che ha come scopo finale quello di far riemergere, dal nostro interno, "chi eravamo", "da dove veniamo" per rapportarlo al presente, con l'intenzione di rivalutare e riscoprire valori, attitudini, usi e costumi, che il frenetico ritmo della vita quotidiana ci ha fatto dimenticare.

Alfio Butano, gli attori protagonisti e Beppe Manno curatore della rassegna EntrofestivalVentilata e fresca serata estiva che inizia all'insegna della riscoperta dei sapori della nostra terra con il buffet di prodotti tipici preparato dallo staff di "Case al borgo Food and Beverage", continua per immagini con "Entrocinema", sullo schermo incorniciato dalla roccia del Monte Teja è di scena "Terra Vagnata" di Alfio Butano, corto girato ed ambientato ad Agira, storia di immigrazione, storia dell'amore dei genitori per i figli, dei sacrifici fatti per assicurare un futuro migliore alla propria prole e storia di un amore viscerale verso la terra, verso gli usi e verso le tradizioni che venivano sottratte, negli anni che intercorrono tra le due guerre mondiali, ai nostri avi emigranti costretti dalle condizioni economiche a vivere lontano dalla propria terra natia.

 


Gruppo Folk agirino "Trinacria"Si prosegue con i suoni, a cura del Gruppo Folk locale "Trinacria", a bordo piscina rischiarati dalla luna piena, i numerosi spettatori intervenuti ascoltano suoni e melodie della tradizione siciliana. Canti, coreografie e costumi sono curati nel minimo dettaglio, con l'obiettivo, sicuramente raggiunto, di evocare nello spettatore le atmosfere di una Sicilia rurale, agricola e le relative tradizioni ed abitudini.

 

Atto conclusivo della serata "Agira Storia per immagini", un tuffo nel passato, un percorso lungo 20 foto, nella storia del piccolo paesino ennese tramite l'immagine vera, l'impressione autentica, catturata senza filtro alcuno dall'obiettivo fotografico direttamente dai propri abitanti, dal punto di vista dei diretti protagonisti, occasione per ricordare scorci di paese trasformati nel tempo dal progresso, ma anche antichi mestieri, usanze perdute nel tempo cosi come molti dei volti presenti negli scatti proiettati.

 

Proiezione di "Terra Vagnata"Proiezione di "Terra Vagnata"Questo ciò che lo staff di Entroterre in Festival, diretto da Filippo Mauceri ha riservato ai numerosi ospiti della struttura ricettiva agirina nella serata di ieri (2 luglio 2015), oggi si entra nel vivo del festival con il debutto in anteprima europea del "Persefon Trio" composto da Luigi Cinque, Fausto Mesolella e Lucilla Galeazzi, tre artisti provenienti da percorsi e generi diversi che hanno scelto Agira per iniziare un progetto musicale innovativo. Per "Entrocinema" oggi è il turno di Luigi Cinque con "Transeurope Hotel" pluripremiato corto definito "Melodramma EtnoJazz" dalla critica nazionale e non, appuntamento quindi a stasera dalle ore 19:00 con la seconda serata alla riscoperta del "lato interno delle cose" con "Entroterre in Festival".

 

 

VENERDÌ 3 LUGLIO

Ore 19.00 TAVOLA CON VISTA – Buffet degustazione prodotti dell’entroterra

Ore 21.00 ENTROCINEMA – Proiezione Transeurope Hotel di Luigi Cinque

Ore 22.00 CONCERTO – Persefone Trio con Luigi Cinque, Lucilla Galeazzi, Fausto Mesolella

Ingresso compresa 1 consumazione drink € 15,00

SABATO 4 LUGLIO

Ore 19.00 TAVOLA CON VISTA – Buffet degustazione prodotti dell’entroterra

Ore 21.00 ENTROCINEMA – Proiezione corto Lo sposalizio di Francesco Lama

Ore 21.30 INCONTRO MUSICALE con Niccolò Agliardi, autore e interprete della colonna sonora della Fiction di Rai Uno Braccialetti Rossi e con la straordinaria partecipazione di … (ospite a sorpresa)

Ingresso compresa 1 consumazione € 15,00

DOMENICA 5 LUGLIO

Ore 18.30 LE ISOLE DEL GUSTO – Slow Food Enna presenta i presìdi del territorio proposti dal master chef Salvo Paolo Mangiapane

Evento solo su prenotazione

Ore 21.00 ENTROCINEMA – Corto Il pianeta che ci ospita di Ermanno Olmi – evento in contemporanea con EXPO 2015

Ore 21.30 CONCERTO – Santa e Ricca, canti d’amore e tenerezza in una terra di poche parole, di e con Eleonora Bordonaro

Ore 22.30 PERFORMANCE – Il tamburo, il suono, il suo linguaggio, di e con Alfio Antico

Ingresso compresa 1 consumazione € 15,00

Abbonamento per tutte le 3 serate a pagamento € 39,00

Si consiglia in ogni serata del Festival di raggiungere la location Case al Borgo con un netto anticipo.

I posti sono limitati è vivamente consigliata la prenotazione e la prevendita nei seguenti punti:

  1. Case al Borgo Via Diodorea, 316 – Agira
  2. Ottica Tavis (Orazio Zito) Via Campo Sportivo, 11- Leonforte
  3. Farmacia Vaccaro Via Diodorea, 7 – Agira
  4. Telefonia Ragonesi Via Vittorio Emanuele, 136 – Agira
  5. Farmacia Ascoli Via Gianfilippo Ingrassia, 16 – Regalbuto
  6. Militello Angelo Tabacchi Via Vittorio Emanuele, 42 – Regalbuto
  7. Bar 2000 Via Roma, 288 (Piazza Balata) – Enna

Stampa Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna