Agira.org: il portale di Agira


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se continui la navigazione o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie accedi all'informativa estesa. Per saperne di piu'

Approvo

Il 30 luglio arrivano ad Agira i canadesi per commemorare i caduti nella guerra del 1943

Cimitero di guerra canadese - AgiraOperazione Husky 2013 - Commemorazione dei combattenti e dei caduti nella guerra del 1943Concerto di cornamuse della banda reggimentale dei Seaforth Highlanders - Piazza Garibaldi Agira 30 Luglio 1943Si concluderà ad Agira l'operazione Husky 2013, iniziativa lanciata da un uomo d'affari canadese di Montreal che ha organizzato una campagna di sensibilizzazione per onorare e ricordare tutti i suoi connazionali che hanno combattuto e sono morti nei mesi di luglio e agosto del 1943 in Sicilia, per l'occasione un piccolo gruppo di cittadini canadesi sta organizzando una marcia di 20 giorni, che segua l'esatto percorso compiuto dalla 1a Divisione di Fanteria Canadese nell'estate del 1943. La marcia, chiamata "Operation Husky 2013″, partirà il 10 Luglio 2013 dalla spiaggia di Pachino (SR) e si concluderà nella piazza principale di Agira (EN) la sera del 30 di Luglio 2013.

Una cerimonia di commemorazione è prevista il 30 Luglio 2013 al Cimitero di Guerra Canadese di Agira (EN) dalle 9.45 alle 11.40, seguita dal concerto di una banda di cornamuse che si terrà nella piazza principale del paese alle ore 20. Sarà una ricostruzione storica del concerto eseguito in quel luogo il 30 Luglio del '43 dalla banda reggimentale dei Seaforth Highlanders, e che allora venne ripreso e trasmesso dalla stazione radio nazionale canadese CBC. e questa volta sarà ripreso e trasmesso in diretta web su www.agira.org  a partire dalle 19.50


Pubblicate le foto della commemorazione a Nissoria

Clicca quì per vedere tutte le foto

Operazione Husky 2013

"Il 10 Luglio del 1943, più di 25.000 soldati del I Corpo di spedizione canadese, facente parte della potente armata alleata, sbarcarono a Pachino nella punta meridionale della Sicilia, in una operazione militare denominata "Operazione Husky"che costituì l'inizio della "Campagna d'Italia".

Fino ad oggi poco si è parlato del

StampaEmail

Passeggiando lungo la nostra storia... al quartiere rocche di Agira

Passeggiando lungo la nostra storia - Quartiere rocche di Agira - 20 luglio 2013Sabato20 Luglio 2013 presso il Quartiere Rocche di Agira si terrà la quattordicesima edizione della manifestazione "PASSEGGIANDO LUNGO LA NOSTRA STORIA" organizzata dall'associazione Quartiere Rocche.

Pubblicate le foto della manifestazione Passeggiando lungo la nostra storia 2013

Clicca quì per vedere tutte le foto

Il programma della manifestazione prevede: dalle ore 18.00 presso il quartiere rocche esposizione di dolci tipici locali, attrezzi della cultura contadina, alle ore 19.00 animazione per ragazzi nel piazzale Largo Purgatorio a cura del gruppo Pellicano e alle 20.00 sfilata dei gruppi folkloristici con partenza da Via Vitt. Emanuele ed esibizione presso o "chiano dei rocchi" dei gruppi Granfonte, Bellarosa e Trinacria 

In occasione della manifestazione è stato indetto il primo...

StampaEmail

E TUTTO ACCADDE!

thumb visitiamo

Tutto è avvenuto come io pensavo! Ci credevo, ci credevamo ed è successo. La gente c'è; la gente apprezza; la gente vuole vivere. Quello che con tanto impegno abbiamo organizzato è stato vissuto con l'entusiasmo e la gioia in cui speravamo. 
Vediamo cosa è successo: nei giorni precedenti un crescendo di curiosità ha pervaso tutti coloro che venivano a sapere che "ci sarebbe stata qualcosa". "Ma chi stati faciennu??" "Ma chi è ssa' festa?" "Ma unni a faciti"? E noi a spiegare a tutti che si sarebbe trattato una passeggiata lungo il paese. Questo un pò faceva storcere il muso, ma poi la gente capiva e.....mah! Ne stu paisi! Chi sa fari!. 
Poi cominciano a spuntare su internet....

StampaEmail

VisitiAMO i nostri quartieri

OpuscoloFronteOpuscoloRetroIl Centro Commerciale Città di Agira è un consorzio tra i commercianti del centro storico di Agira, costituitosi da circa tre anni. Nato per favorire lo sviluppo del commercio locale in un momento storico in cui i centri commerciali non-naturali proliferavano, si prefigge come scopo la salvaguardia del tessuto commerciale dei piccoli centri e delle piccole città.

A tale scopo è imprenscindibile il suo ruolo di romotore di eventi, di sensibilizzatore sociale e di aggregatore sociale.

Angelo Rocca, socio del Centro Commerciale, impegnato insieme agli altri soci a coordinare le diverse associazioni coinvolte ci dice che "nell'organizzare questo evento, più che la buona riuscita, ci siamo prefissi lo scopo di far vedere ai nostri concittadini che anche senza grandi risorse economiche, con la buona volontà e la collaborazione si possono ottenere degli ottimi risultati."

Chi ha collaborato per la realizzazione di questo evento, sia i membri del consorzio, sia i membri delle altre associazioni no-profit, sia i semplici cittadini, ha messo a disposozione della collettività il proprio tempo e le proprie abilità, senza alcun compenso, solo per la gioia di vedere per un giorno il paese Vivo!

Agira è un paese vivo che si è sempre contraddistinto per le capacità e per l'operosità dei propri abitanti: ci auguriamo che questa sia la prima di una lunga serie di manifestazioni all'insegna della collaborazione.

L'iniziativa si prefigge di promuovere le tradizioni, usi e costumi del nostro paese. Domenica 30 giugno vieni ad Agira, sarà un'occasione per "guardare con occhi nuovi quello che guardiamo ma non vediamo". Alle ore 10 in piazza Garibaldi è previsto un raduno di fotoamatori che parteciperanno a una passeggiata fotografica, organizzata dall'associazione PuntoOrg, per immortalare gli angoli più belli del nostro paese, chiunque fosse interessato può presentarsi al raduno armato di macchina fotografica o videocamera, acqua e... tanta voglia di camminare.

Per informazioni: 338 638 3978 - 328 112 2638 - 328 565 4842 - 335 646 9633

Infopoint Proloco (Info punti di ristoro) Piazza F. Crispi Tel. 320 188 0297 - Facebook: www.facebook.com/CCNAgira

Scarica e stampa la mappa per conoscere i luoghi da visitare e le attività previste.

 

 

StampaEmail

EPPUR SI MUOVE! VisitiAmo i nostri quartieri.


thumb visitiamoQuello che spesso si sente in giro è un ritornello poco piacevole e molto ripetitivo: in questo paese non c'è niente, non si può fare nulla, non c'è dove andare....e così via a lamentarsi dalla mattina alla sera.
Poi un giorno decidi che qualcosa si può fare, decidi che questo paese non è morto ma, soprattutto, non deve morire; decidi che ci possono essere persone che ancora hanno voglia di vita, di fantasia, di condivisione, di allegria, e a quel punto ti accorgi che nulla è vero, che tutto è vivo, che tutto si può fare.


Questo è quello che sta avvenendo ad Agira nel momento in cui il "Centro Commerciale Naturale" ha deciso di mettere su un evento che potesse far rivivere ciò che sembra spento, morto: i quartieri.
Tutto nasce dalla volontà e dall'ottimismo di ...

StampaEmail

Agira conquista la B2 nella finale playoff

Roga Agira Volley festeggia la promozione in B2Il sogno B2 è adesso realtà. Al Pala Cannizzaro di Caltanissetta, la RoGa Volley Agira domina la finalissima play off contro i promettenti giovani della Iperclub Social Volley Catania vincendo 3-0 (25.16, 25-20, 25-21) e conquistando per la prima volta nella storia la serie B2. La festa esplode alle 20,30 circa, quando Torregrossa mette a segno l'attacco della promozione. La gioia è incontenibile: l'allenatore in campo Adriano Balsamo, capitan Pidone, Alessio Capuano, Rosario Gagliano, Giovanni Gagliano, Peppe Millauro, Liborio Torregrossa, Luigi Livera, Dario Insabella, Salvo Giuffrida (era assente Randazzo) e l'ultimo botto di mercato della RoGa, Daniele Desiderio, vengono presi d'assalto dai numerosissimi tifosi al seguito del team biancorosso, molti dei quali in lacrime così come mister Millauro. A condire la festa, le magliette biancorosse della B, spumante e poi, al rientro di Agira, il classico carosello di auto.

StampaEmail

Settimana Europea dei Parchi, ad Agira Puliamo la nostra riserva

Riserva Piano Corte Agira - Puliamo la riserva: i ragazzi al'interno della riserva
AGIRA. Un'autentica festa per la Riserva naturale orientata "Vallone di Piano della Corte" gestita dal Cutgana, il centro di ricerca dell'Università di Catania diretto dal docente Giovanni Signorello. Stamattina oltre 30 studenti del Liceo Linguistico "Lincon" di Agira (diretto da Angelo Moceri) hanno preso parte all'evento "Puliamo la nostra riserva" organizzata dal Cutgana, ente gestore della Riserva naturale orientata "Vallone di Piano della Corte" e dell'Ecomuseo "Diodoro siculo", con la collaborazione di Legambiente Circolo Volontariato di Agira e del...

StampaEmail

Foto Festa di San Filippo MAggio 2013

StampaEmail

Programma solennità di San Filippo di Agira - Maggio 2013

San Filippo Maggio 2013Quest'anno, dato che il 12 maggio ricorre è la Solennità dell'ascensione del Signore, la festa di San Filippo è stata anticipata all'11 maggio.I festeggiamenti si apriranno domenica 5 maggio con l'accoglienza dei nuovi reliquiari realizzati con la testa e le mani della statua seicentesca rubata nel 1986.

"La memoria annuale di s. Filippo deve richiamare la nostra comunità a rivivere il mistero della Pasqua, attorno all'altare del Signore, per riscoprire con genuinità la nostra fede, per riconoscere Gesù che si manifesta con la sua Parola e con il pane di vita; per rivivere i valori dell'amicizia, della condivisione, della comunione e della solidarietà per il bene di tutti." dice Padre Giuseppe La Giusa, parroco dell'Abbazia, che augura a tutti i fedeli: " Il messaggio di s. Filippo deve essere riconsegnato ad ognuno di noi affinché, lui che è padre e maestro del nostro paese, ci aiuti a cercare e a stringerci sempre al Signore con tutto il cuore e con dedizione totale. S. Filippo assista tutti noi in questo momento particolare di crisi spirituale ed economica e ci protegga sempre. Amen."

Clicca per leggere il programma completo dei festeggiamenti

StampaEmail

Altri articoli...