Agira.org: il portale di Agira


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se continui la navigazione o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie accedi all'informativa estesa. Per saperne di piu'

Approvo

Non si riesce a realizzare il centro raccolta sangue ad Agira

avis Centro Raccolta SangueVerrebbe finanziato dall'Avis, ma c'è tempo fino al 2014. Il presidente Pistorio: "Da due anni richiedo i locali invano a Comune ed Opere Pie"

L'idea, lodevole, è quella di creare un centro di raccolta sangue ad Agira. Secondo la normativa europea, l'Unità di raccolta, questa la denominazione tecnica dell'eventuale nuova struttura, dovrà però essere realizzata entro il 2014 per poter ricevere tutte le autorizzazioni del caso e dunque l'accreditamento.

L'Avis di Agira si è allora messa già da tempo (da quasi 2 anni) in moto, iniziando la ricerca dei locali che potrebbero ospitare il centro di raccolta sangue. Fin qui, però, come riferitoci dal presidente, Elio Pistorio, si sono susseguite solo richieste che hanno ricevuto risposte tutt'altro che positive. Né il Comune, né le due Opere Pie avrebbero infatti fin qui accolto a braccia aperte la proposta dell'Avis. Segue...

StampaEmail

Il consiglio comunale di Agira ha approvato l'adesione al patto dei sindaci

Luigi Manno nelle riunioni per il Patto dei Sindaci
La recente adesione del consiglio comunale al "Patto dei sindaci" rappresenta per la nostra comunità un' importante occasione di sviluppo sul versante delle fonti rinnovabili e delle nuove energie volte a migliorare l' ambiente e a promuovere il risparmio energetico nei servizi pubblici e privati è quanto ha dichiarato il presidente del consiglio comunale Luigi Manno.

Manno nei giorni scorsi ha incontrato la cabina di regia per il "Patto dei Sindaci" nominata dal presidente della Regione e composta dal coordinatore Antonello Pezzini, i Rosario Lanzafame e Salvatore Lupo.

Pezzini è docente di Economia e gestione delle imprese all'Università di Bergamo, nonché docente del Master in diritto d'impresa del Sole 24 Ore e giornalista pubblicista. Lanzafame è invece ordinario di sistemi per l'energia e l'ambiente all'università di Catania, mentre...

StampaEmail

Rischia la chiusura il centro Anffas di Agira

Graziana Scardilli presidente dell'Anffas di AgiraE' a rischio chiusura la struttura che assiste i malati ed i disabili residenti in paese e frequentata anche da alcuni utenti dei paesi limitrofi, negli ultimi mesi infatti si è venuta a trovare in insostenibili difficoltà di carattere economico.

L' Anffas opera ad Agira da parecchi anni, creata da alcuni genitori con disabili nel 1994 ha erogato numerosi servizi socio-sanitari e gestito presso il locali dell' Opera Pia "Casa Diodorea" un centro diurno per disabili, sostenuto economicamente dal comune e dalla provincia e della fondazione Valenti di Milano, l' Anffas ha gestito inoltre il servizio del trasporto disabili e anche alcuni progetti di servizio civile.

" Lancio un grido di allarme alle istituzioni e ai familiari dei disabili – ha detto la neo presidente dell' associazione Graziana Scardilli – abbiamo bisogno non solo di un sostegno economico ma anche di...

StampaEmail

Il comune di Agira ha avviato un programma per promuovere i bandi europei

ON. LA VIA E L'Ass. LICCIARDO Il Comune di Agira sottoscriverà presto con la Regione Siciliana il Protocollo d'Intesa per l'iniziativa "Comunichiamo lo Sviluppo" con lo scopo di favorire la diffusione capillare sul territorio delle opportunità offerte dal Programma Operativo della Regione Siciliana al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2007/2013, con l'obiettivo di facilitare e stimolare l'accesso ai fondi dell'Unione Europea, aprendo le porte alla cooperazione, alla partecipazione, alla propensione a "fare sistema" quindi a "fare rete".

A dichiararlo è stato l' assessore ai Lavori pubblici e Agricoltura del comune di Agira Gaetano Licciardo. Sulla possibilità di poter accedere a finanziamenti comunitari l' assessore Gaetano Licciardo ha recentemente incontrato il deputato europeo Giovanni La Via, al quale ha evidenziato i progetti pubblici in corso ma anche le...

StampaEmail

Gaetano Licciardo nominato assessore ai lavori pubblici

GAETANO LICCIARDO ASSESSORE LAVORI PUBBLICI AGIRAMi auguro che il mio operato politico possa essere al servizio della comunità agirina, un impegno generso e privo di interessi personali sono queste le prime parole del neo assessore ai lavori pubblici , agricoltura e zootecnia e viabilità del comune di Agira Gaetano Licciardo 62 anni, pensionato con alle spalle una consolidata esperienza lavorativa in numerosi aeroporti d' Italia con incarichi nel settore direzionale, e impegnato anche nel settore televisivo.

"Occorre rilanciare il settore dell' edilizia pubblica partecipando a tutti i bandi regionali, nazionali ed europei, l' edilizia rappresenta per Agira un grosso volano di sviluppo sociale ed economico – ha detto l' assessore Gaetano Licciardo – programmerò tutta una...

StampaEmail

Lo sport ad Agira

L'AGIRA NISSORIA "VEDE" LA SALVEZZA...

Mancano 270 minuti al termine del campionato di calcio di Promozione, ma per l'Agira Nissoria sono 180 visto che in questo week-end la squadra di mister Macchione guadagnerà tre punti a tavolino come potete vedere dallo specchietto relativo alla volata salvezza. Il calendario appare favorevole, visto che nella penultima giornata capitan Garofalo e compagni ospiteranno un Troina già pago, che non ha più nulla da chiedere a questo campionato. Certo, l'ultima giornata, se il Randazzo sarà ancora in corsa per un posto nei play off, non sarà semplice, ma sei punti (sui nove disponibili) potrebbero già bastare per conquistare un obiettivo che saprebbe di straordinario, visto che la società del presidente Sgarlata ha puntato quest'anno su un gruppo di giovani quasi del tutto "made in Agira".

 

POS. SQUADRA PUNTI 26° TURNO (07-04) 27° TURNO (14-04) 28° TURNO (21-04)
10 SPORTINSIEME 30 pistunina (po) REAL S. VENERINA turno di riposo
11 AGIRA NISSORIA 24 enna (0-3 a tavolino*) TROINA (s) randazzo (po)
12 RIVIERA DELLO STRETTO 24 fiumefreddese (s) REAL BELPASSESE (po) enna (0-3 a tavolino)*
13 NICOSIA 16 real belpassese (po) ENNA (3-0 a tavolino*) troina (s)
14 REAL SANTA VENERINA 16 turno di riposo sportinsieme BELPASSO (s)

La decima classificata resta in Promozione.

Nei play out, l'undicesima affronta la quattordicesima; la dodicesima gioca contro la tredicesima.

L'undicesima evita i play out e si salva se accumula almeno 10 punti di vantaggio sulla quattordicesima.

La dodicesima evita i play out e si salva se accumula almeno 10 punti di vantaggio sulla tredicesima.

LEGENDA:

IN MAIUSCOLO GLI AVVERSARI DA AFFRONTARE IN CASA, IN MINUSCOLO IN TRASFERTA

po squadra in lotta per i play off; s già salva; * Enna esclusa dal campionato

 

COMPLIMENTI JUNIORES!!

Secondo titolo provinciale consecutivo per il team juniores dell'Agira Nissoria. Trascinata dai gol di Federico Arena, Domenico Biondo e Fabrizio Ingarao, protagonisti spesso anche in prima squadra, la formazione giallorossa guidata da Pippo Millauro ha collezionato ben 10 vittorie e un pareggio, perdendo solo contro la Leonfortese, giunta seconda davanti alla San Sebastiano. Dopo aver vinto il campionato provinciale, la squadra "juniores" si tuffa adesso nella fase interprovinciale: nel triangolare che porta ai quarti di finale, affronterà l'11 aprile in trasferta la Pro Favara ed il 18 aprile, in casa (a Nissoria, ore 16) il San Giovanni Gemini. L'anno scorso i ragazzi giallorossi arrivarono in semifinale, uscendo di scena per mano dei campioni regionali del Riviera Marmi.

Buone notizie dal vivaio anche nel fronte fair play. Juniores e allievi si sono infatti aggiudicati la coppa disciplina. Bene così.

Volley maschile – APPUNTAMENTO DA NON PERDERE

Sabato 13 aprile, a partire dalle ore 17, al PalaUrselluzzo, potrebbe decidersi la stagione della Ro.Ga. Volley Agira, che ospita lo "spauracchio" Eurotec Gela nel big match della terzultima giornata del campionato di serie C maschile di pallavolo. Le due squadre sono divise da un solo punto in classifica, e chi si aggiudicherà questa sfida tra titani andrà con buone probabilità a giocare i "play off big", ovvero il torneo tra le 3 migliori classificate della C siciliana al termine della regular season. Chi lo vince va dritto in B2.

 

StampaEmail

Motor Expo Ad Agira mostra scambio di auto e motocicli d'epoca

Agira - Motor Expo 2013Si svolgerà sabato 16 e domenica 17 marzo 2013 presso il padiglione fieristico di Agira la 15° edizione della mostra scambio di auto e motocicli d'epoca. La manifestazione, organizzata dal club motori d'epoca di Agira è ormai un riferimento per tutti gli appassionati collezionisti dell'Italia meridionale. Durante la manifestazione aperta al pubblico (ingresso libero) dalle 9.00 alle 18.00 sarà presentato il calendario del Trofeo Orientale siculo 2013, inoltre sarà possibile assistere a esibizioni motoristiche e visitare mostre tematiche.

StampaEmail

Campagna di Legambiente sul riciclo delle lampade

foto illumina_il_ricicloHa riscosso un grande successo, la campagna nazionale che ha visto l'impegno di Ecolamp e Legambiente a favore di una corretta raccolta delle lampade di nuova generazione esauste e per la diffusione di informazioni utili ai cittadini, affinché possano scegliere comportamenti responsabili, a tutela della salute di tutti e dell'ambiente in cui viviamo. Anche ad Agira, Sabato 9 marzo si è svolta l'iniziativa "Illumina il riciclo", la campagna di sensibilizzazione che ha visto impegnati i volontari dell'associazione ambientalista locali davanti il supermercato Despar di Agira in Piazza Europa, che ha avuto come obiettivo informare i cittadini sul...

StampaEmail

Il neo commissario straordinario dell'Asp di Enna dott. Giuseppe Termine visita il distretto sanitario di Agira.

Visita istituzionale presso il distretto sanitario di Agira del neo commissario straordinario dell’Asp di Enna dott.  Giuseppe Termine. "L'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna garantisce la tutela della salute come diritto fondamentale della persona e interesse della collettività, ho incontrato oggi i rappresentanti istituzionali di Leonforte e Agira per evidenziare come i principi ispiratori aziendali sono orientati verso la centralità della persona titolare del diritto della salute, assicurando livelli essenziali e uniformi di assistenza che vengono garantiti sull'intero territorio, un territorio che dal punto di vista sanitario deve essere ottimizzato e razionalizzato specializzando i presidi ospedalieri, solo così saremo in grado di offrire una sanità efficiente e specializzata, il tutto a garanzia della salute dei nostri cittadini". Queste le parole del neo commissario straordinario dell'Asp di Enna dott. Giuseppe Termine durante la...

StampaEmail

Altri articoli...