Agira.org: il portale di Agira


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se continui la navigazione o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie accedi all'informativa estesa. Per saperne di piu'

Approvo

Sport

Calcio a 5, Argyrium alla 3° vittoria consecutiva

AGIRA.(*lc*) La vittoria di sabato pomeriggio per 9-4 contro l’Atletico Mascalucia completa il grande inizio di stagione dell’ADP Argyrium impegnata nel campionato di serie C2 di calcio a 5. Quindici i punti in classifica raccolti finora dalla squadra del tecnico Carmelo Marchese adesso al 5° posto in classifica, una posizione di tutto rispetto se si considera la strategia della società guidata da Franco Pagano che quest’anno ha deciso di puntare sui soli giocatori del paese e sui giovani talenti sfornati dal settore giovanile. Sabato davanti al pubblico amico del Pala -Urselluzzo gli agirini hanno affrontato il match con il giusto approccio mentale e un ottima preparazione fisica ma il primo tempo è stato comunque molto equilibrato. Nonostante la tripletta del bomber Orazio Saraniti e la rete di Taccetta il tabellino prima della pausa recitava 4-3. Diverso l’andamento della gara nel secondo tempo nel corso del quale il tecnico ha fatto giocare tutti gli uomini della sua panchina compreso il giovane Filippo Fiorenza, all’esordio quest’anno. L’Argyrium infatti ingranava la quinta e trafiggeva ancora cinque volte il malcapitato portiere ospite. A segno ancora Saraniti, Taccetta con altre due reti e Di Gaudio, anche per lui una doppietta. Si tratta della 3° vittoria consecutiva dopo il 6-4 contro la Coordiner Catania e il 7-4 contro la “Plutia” di Piazza Armerina, risultati che avvicinano la squadra alla parte alta della classifica anche se il presidente Pagano parla ancora di salvezza: «Per noi la prima squadra è solo la fase finale del lavoro fatto nel settore giovanile-afferma- stiamo facendo grandi cose perché i ragazzi sono tutti agirini e sono quindi molto attaccati alla maglia. Prova ne è la grande partecipazione agli allenamenti».

Luca Capuano 

Pubblicato in CALCIO - U.S.D. AGIRA A.S.D. NISSORIA

StampaEmail

U.S.D. AGIRA A.S.D. NISSORIA ..La voce del comprensorio Pubblicazione n° 2 - 2008/2009

La promessa del sindaco Gaetano Giunta:
“un milione e mezzo di euro per le strutture sportive”

«Destineremo un milione e mezzo di euro per le strutture sportive». E’ questa la promessa del sindaco di Agira Gaetano Giunta il quale nel suo programma elettorale aveva già previsto degli interventi e adesso, in seguito all’approvazione del rendiconto finanziario 2007, vuole mantenere gli impegni presi con il suo elettorato. «Con questa cifra che copre tre quarti dell’avanzo di amministrazione –

 afferma Giunta- possiamo dedicarci a lavori di manutenzione urgente che allontanino il rischio di deperimento delle nostre strutture». I lavori riguarderebbero il campo sportivo di via Largo fiera, la palestra comunale e il campetto di tennis di contrada Urselluzzo. Al Valenti i problemi sono tanti: servizi igienici carenti, impianto elettrico e di riscaldamento da rivedere, sostituzione della poco pratica rete metallica davanti alle tribune che ostacola la visuale e non da ultimo il fondo del campo.

Pubblicato in CALCIO - U.S.D. AGIRA A.S.D. NISSORIA

StampaEmail

U.S.D. AGIRA A.S.D. NISSORIA ..La voce del comprensorio Pubblicazione n° 1- 2008/2009

Strutture sportive, forse inizia a muoversi qualcosa.

Tre obbiettivi, due dei quali molto concreti mentre il terzo per scaramanzia continueremo a definirlo sogno: sono quelli che si pone la dirigenza in merito alle strutture sportive, neo di una società che negli ultimi anni è stata costretta ad un lungo peregrinare tra stadi di diversi centri vicini, in particolare Nissoria ma anche Enna (per 5 gare) e addirittura Valguarnera(2 gare). Ma iniziamo dal sogno rappresentato

Pubblicato in CALCIO - U.S.D. AGIRA A.S.D. NISSORIA

StampaEmail

Show dei fratelli Ingarao al torneo di calcetto

Agira.(*lc*) La classe è anche un fattore genetico. A dimostrazione di questa tesi c’è la stupefacente somiglianza tra le altissime prestazioni del 22enne Orazio Ingarao e quelle del fratellino 15enne Fabrizio. I due hanno trascinato la formazione sponsorizzata dalla pizzeria “Al Corvo” alla vittoria del “1° memorial Francesco Palermo e Rosario Fiascaro”di calcio a 5 battendo nella finalissima gli agguerriti avversari dell’”Agenzia viaggi Monte Teja” per 8-7. Una gara spettacolare quella degli Ingarao Boys fatta di

Pubblicato in CALCIO - U.S.D. AGIRA A.S.D. NISSORIA

StampaEmail

USD Agira-Nissoria, vicino il ritorno di Vaccalluzzo

Agira (*lc*) E’ il 27enne Filippo Vaccalluzzo l’obbiettivo di mercato più vicino a vestire la maglia della nuova società Usd Agira-Nissoria, sponda agirina. Il possente difensore che nell’ultima stagione ha difeso la maglia del Nicosia in prima categoria è stato contattato e avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento alla squadra giallorossa del presidente Mimmo Rinaldi. Per lui, leonfortese di nascita, si tratterebbe di un ritorno ad Agira dove ha lasciato un ottimo ricordo per le ottime stagioni disputate. I tifosi lo ricordano come un baluardo (quasi) insuperabile, alto ma non legnoso, bravo di testa ma anche nell’impostazione del gioco. A lui la dirigenza vuole assegnare il compito di sostituire degnamente il catanese

Pubblicato in CALCIO - U.S.D. AGIRA A.S.D. NISSORIA

StampaEmail