Agira.org: il portale di Agira


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se continui la navigazione o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie accedi all'informativa estesa. Per saperne di piu'

Approvo

Bilancio positivo per la 18° edizione del Motor Expò

Motor Expo'AGIRA.Presenze ed entusiasmo in linea con le aspettative per la 18° edizione del Motor Expò di Agira. La mostra scambio di caratura nazionale ha accolto diverse migliaia di visitatori raggiungendo probabilmente quota 8mila. Un dato incoraggiante sia per le casse di ristoratori e albergatori sia per il prestigio crescente che questa manifestazione sta costruendo. L’ennesimo successo dell’Expò è merito del duro lavoro degli organizzatori, i soci del Club Motori d’epoca di Agira, supportati dal Comune che ha messo a disposizione gli spazi espositivi ma anche dalla passione di tutti coloro che sono arrivati in paese per mettere in mostra i loro gioiellini, scambiare pezzi di ricambio o semplicemente ammirare i veicoli in esposizione. In tanti, siciliani e non, hanno sgranato gli occhi davanti alla bellissima Rolls Royce esposta con orgoglio da una ditta di Pergusa che affitta auto da cerimonia. Ha creato stupore ed ammirazione vedere le condizioni perfette di una Fiat 1100 e di un Furgoncino degli anni 40’ messi in mostra da un club nicosiano. Bellissime anche le tre “500” portate dal Fiat 500 Club Sicilia di Palermo rappresentato dal presidente Giuseppe Scardina. E come dimenticare il fascino delle mitiche Vespa con ben 200 esemplari schierati nel Largo Basile per celebrare i 70 anni del celebre modello Piaggio. Tra questi spiccava la più datata, la Faro basso con Sidecar del 1951.Moto Expo' Tra gli stand presenti c’erano anche la sezione palermitana del Fiat 1100 Club Italia di Napoli e tre aziende agirine come Tuning Mania di Contino (marchio Mafra), Ferramenti Basile (Beta) e Ricambi Ariti. Sabato mattina il sindaco Maria Greco si è complimentato con gli organizzatori alla presenza di un folto pubblico che ha raggiunto il picco massimo domenica mattina quando sono stati celebrati i 50 anni dell’A.S.I (Automotoclub Storico Italiano) e le Vespa ed è stato presentato il calendario del Trofeo Orientale Siculo. Ufficializzata nell’occasione la tappa ennese, il “Giro dei tre laghi” con un affascinante percorso tra Agira, diga Pozzillo e lago di Pergusa che si svolgerà il 19 giugno. Le altre tappe sono previste per Aprile ad Acireale, Maggio a Caltanissetta e Settembre a Catania. Nell’occasione il Club Motori d’epoca di Agira ha accolto un buon numero di nuovi soci ed ha preso contatti con altri club della zona per organizzare nuovi eventi. «Siamo stanchi ma molto soddisfatti-afferma il presidente Filippo Spalletta-voglio ringraziare l’amministrazione comunale per averci dato la possibilità di avere un così ampio spazio positivo e tutto il mio staff: il vicepresidente Benedetto Palermo, l’instancabile segretario Santo Di Nolfo che ha curato la logistica degli espositori esterni, mio figlio Francesco che è commissario tecnico per i rapporti con l’Asi, i consiglieri del direttivo Pietro Giunta e Filippo Zuccarello ed il socio Giovanni Spalletta». Luca Capuano

StampaEmail

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna