Agira.org: il portale di Agira


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se continui la navigazione o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie accedi all'informativa estesa. Per saperne di piu'

Approvo

Sospesi i pagamenti delle bollette dei rifiuti del 2006

Elio Pistorio presidente comitato cittadino sez. di AgiraGrande soddisfazione dei COMITATI CITTADINI della Provincia di Enna per la sospensione dei pagamenti delle bollette TIA 2006 rcapitate nei giorni scorsi ai cittadini. In un comunicato diffuso dal comitato agirino il presidente Elio Pistorio scrive:

I nostri concittadini possono evitare di pagare o di fare ricorso ritenendo la bolletta illegittima. Abbiamo evitato un considerevole onere economico alla nostra collettività. Dobbiamo dare merito e ringraziare in primo luogo l'Assessore Regionale all'Energia Dr. Marino ed il suo staff per la disponibilità ad ascoltarci e per l'impegno profuso per raggiungere questo risultato e, poi, quanti hanno contribuito al raggiungimento del buon esito della vicenda, ma soprattutto i tanti concittadini che, attraverso la consegna delle bollette ai vari Comitati Cittadini, hanno dato la fiducia e la giusta carica per l'azione da svolgere sul territorio e presso le Istituzioni. Non ringraziamo quanti non hanno fatto niente e, addirittura, hanno messo i bastoni tra le ruote. Ora c'è il tempo di sedersi attorno ad un tavolo per trovare la soluzione migliore.

StampaEmail

Rimborso quota tariffa depurazione versata ad AcquaEnna

Rimborso quota di tariffa di depurazione non dovutaLa quota di tariffa di depurazione delle acque reflue non dovuta, come definito dalla Sentenza della Corte Costituzionale n. 335 del 15/10/2008, sarà restituita agli utenti che non ne hanno usufruito secondo i criteri ed i parametri individuati con il Decreto Ministeriale del 30 settembre 2009. Il rimborso sarà concesso solo a chi ne fa richiesta con istanza scritta.
Gli utenti, al fine di ottenere il rimborso di cui al punto precedente, sono tenuti a presentare al gestore apposita istanza in carta semplice. In questa pagina, grazie al servizio messo a disposizione da www.agira.org è possibile consultare agevolmente gli elenchi degli utenti che secondo AcquaEnna e scoprire se si ha diritto al rimborso. Clicca quì per scoprire come ottenere il rimborso

StampaEmail

Festeggiati ad Agira i 100 anni della signora D'aquino Gaetana

100 anni della signora Gaetana D'AquinoLa "signora Gaetana", la "mamma Gaetana", la "nonna Gaetana" e, in definitiva, la "donna Gaetana" ha raggiunto il suo grande traguardo: 100 anni. Nonostante tutto, nonostante una vita non certo verso di lei generosa, piena di dolori (due volte vedova), di lavoro (4 figli da portare avanti da sola) in un'epoca che ha visto guerre e cambiamenti di ogni genere, lei ce l'ha fatta.

Oggi, insieme agli amici di Agiraorg, siamo andati a porgerle gli auguri. Gliel'avevamo promesso quando, in occasione della prima passeggiata fotografica organizzata dall'associazione Agiraorg, passeggiando lungo stradine e vicoli dove sembra che il tempo abbia fermato il suo corso ma che raccontano a chi ha il piacere della scoperta tanta storia del passato, del nostro passato, ci siamo trovati davanti un meraviglioso panorama dove ci siamo fermati incantati. E lì abbiamo scoperto che in una casetta dal sapore dei ricordi della nostra infanzia vive una signora che presto avrebbe compiuto 100 anni. Ci eravamo chiesti in quell'occasione se fosse la magia di quel luogo che fa parte del "quartiere rocche" ad assicurare a chi ci vive una lunga vita.

Ma oggi abbiamo capito che qualcosa di ancora più grande è capace di fare questo miracolo: l'amore di una famiglia. E' stato bellissimo vedere 4 generazioni stare intorno ad una vecchina che seppur un pò ripiegata su se stessa dimostrava di gradire le attenzioni, le carezze, le parole di augurio , qualche dono che le veniva offerto volendolo toccare con le sue mani per dimostrare la sua riconoscenza.

Quale messaggio da questa esperienza? Il progresso vola, raggiungiamo mondi sconosciuti, comunichiamo con tutto il mondo in tempo reale, ma se siamo soli nulla di tutto ciò ha valore. Nulla potrà mai essere paragonato al calore umano che può trasmettere un sorriso, una carezza, una anche piccolissima attenzione, soprattutto quando si è anziani, quando si è trascorsa una vita di dolori e sacrifici. Questo oggi abbiamo visto: la famiglia.

100 anni per dire a tutti che i valori veri, quelli a cui in una società "di corsa" non si dà più molta importanza, sono quelli che ci salveranno; il sacrificio di vivere non è tale se la vita, anche quando povera e piena di ostacoli, viene condotta all'insegna di due grandi valori: amore e solidarietà.

AUGURI, "DONNA"GAETANA!

MARIA VACCARO

{hwdvs-player}id=315|width=560|height=340|tpl=playeronly{/hwdvs-player}

StampaEmail

Gli esponenti provinciali del PD ieri ad Agira per sostenere la candidatura di Maria Greco

I big del PD ennese ad Agira per sostenere la candidatura di Maria GrecoI big del Pd ennese ieri ad Agira per sostenere il candidato locale alla Camera dei Deputati, Maria Greco, ed il capolista al Senato per la circoscrizione Sicilia, il noto giornalista RAI Corradino Mineo. Al Cine Marconi, teatro di quest'interessante incontro di natura politica, c'erano infatti il senatore Mirello Crisafulli ed il deputato regionale Mario Alloro.

Ad aprire l'assemblea, molto partecipata (erano presenti oltre a numerosi agirini anche i rappresentanti dei circoli ennesi del PD), è stato proprio il segretario provinciale, Alloro, da poco eletto all'Ars, auspicando una futura collaborazione istituzionale con Maria Greco, che sarà chiamata a ricoprire la carica di parlamentare nazionale. "Questo nostro lavoro in sinergia – ha detto Alloro – rappresenta una grande opportunità per la...

StampaEmail

Legambiente e il gruppo scout hanno creato un piccolo polmone verde nel centro abitato di Agira

DSCN2947Si è svolta domenica mattina 3 febbraio 2013, la Festa dell'Albero organizzata da Legambiente Agira e diretta da Giuseppe Torregrossa, la manifestazione è stata realizzata grazie alla collaborazione del Gruppo Scout di Agira e si è tenuta presso l'area concessa dal Comune di Agira retrostante l'ex Convento San Giuseppe.

Il Segretario di Legambiente Agira Orazio Fontana, ha spiegato le motivazioni dell'iniziativa e perché è necessario piantare alberi, custodire e rispettare l'ambiente. Durante la manifestazione è stato consegnato ad ogni scout un...

StampaEmail

Il presidente del consiglio comunale Luigi Manno sollecita la realizzazione del piano Regolatore Generale

LUIGI MANNO - Presidente del consiglio comunale di AgiraIl presidente del consiglio comunale ha inviato recentemente una nota al sindaco Giunta, al segretario comunale dott. Scrofani e al dirigente dell' Ufffio Tecnico comunale ing. Guido Gagliano richiedendo utili informazioni in merito all'incarico che l' amministrazione deve conferire al progettista per la formazione del Piano Regolatore Generale, con gli annessi allegati relativi al regolamento edilizio, fabbisogno decennale e valutazione ambientale strategica.Nella nota il presidente del consiglio evidenzia come l' Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente ha invitato l' ente a procedere alla revisione dello strumento urbanistico preannunciando in caso di inerzia la nomina di un commissario "ad acta" per procedere all' adozione degli atti occorrenti alla definizione del procedimento relativo al piano regolatore generale. Il consiglio comunale, l'anno scorso ha provveduto il 6 luglio approvare le direttive generali ex art. 3 della legge regionale n 15/1991 la delibera è stata...

StampaEmail

Non sono ancora disponibili i fondi del contributo regionale per il sostegno SLA. Amara costatazione del dott. Rugnone che risponde alla denuncia di Aisla

AISLAIl dott. Rosario Rugnone dirigente dell'ufficio di Solidarietà Sociale del comune di Agira, con una nota risponde alla denuncia dell'Aisla, Associazione malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), il dirigente premette di condividere le rimostranze circa la mancata liquidazione delle spettanze economiche ai beneficiari del contributo regionale per il sostegno SLA espresse nella lettera aperta scritta da da Michele La Pusata (rappresentante provinciale Aisla).

Passando nel merito il dirigente fa rilevare che a seguito di diverse richieste da parte sua all'ufficio ragioneria del comune di Agira, ad oggi la somma prevista dall'Assessorato Regionale per la SLA, ancorchè liquidata in favore del comune di Agira nel mese di ottobre 2012, non è ancora disponibile presso la tesoreria. Il dottore rugnone, sentito sulla vicenda afferma: "L'ufficio di Solidarietà Sociale ha già da tempo predisposto gli atti per la liquidazione a favore dell'unico beneficiario del Distretto e sarà mia cura procedere all'immediato trasferimento dell'indennizzo non appena avrò indicazione della disponibilità finanziaria e del relativo capitolo di spesa."

StampaEmail

Variante al PRG per consentire la realizzazione di impianti sportivi

Ignazio Macchione rappresentante del  gruppo consiliare "Responsabilità per Agira" Con la determina sindacale n. 67 il sindaco Giunta a conferito all' Ing. Giudo Gagliano dirigente dell'ufficio tecnico comunale l'incarico per redazione di una variante allo strumento urbanistico per impianti sportivi. Attualmente il vigente Piano Regolatore Generale è completamente sprovvisto di aree per impianti sportivi, nei mesi scorsi con uno specifico ordine del giorno il gruppo consiliare ha sollecitato la variante.

"Mi auguro che l' ufficio possa predisporla in tempi brevi ha detto il - capogruppo di "Responsabilità per Agira" Ignazio Macchione - la permanenza della Sicilia "nell'obiettivo convergenza" consente - continua Macchione - ancora per poco e cioè sino al 2013 di potere accedere ai finanziamenti POR e finanziamenti con ...

StampaEmail

Nasce ad Agira il comitato cittadino

comitato cittadinoDopo diversi anni, il 30 gennaio 2013, si è costituito ad Agira il "COMITATO CITTADINO" che aderisce all'Associazione Provinciale di Enna sulla base di una serie di considerazioni dettate da una profonda preoccupazione derivante dalle diverse situazioni di crisi che si protraggono da anni nella nostra realtà. L'Associazione, apartitica ed aconfessionale, ha come scopo sociale quello di promuovere i principi di:

  • Democrazia, per riconsegnare la partecipazione dei cittadini alla vita politica, legalità, uguaglianza e solidarietà sociale;
  • tutela e difesa dei diritti della persona;
  • tutela, difesa e valorizzazione dei beni comuni come l'acqua, l'ambiente ed il territorio.

La sede provvisoria, aperta il mercoledì dalle 18.00 alle 20.00, è in Piazza Garibaldi n. 19. "Uniamo gli sforzi con il Comitato Cittadino, aderisci, saremo più incisivi" Contattaci: cell. 334 5858295 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Il

In una nota che abbiamo ricevuto, il Presidente del...

StampaEmail

Altri articoli...